Missioni precedenti:

  • Kosovo
  • 2002 "La Cina è Vicina"
  • 2004 "Un ponte per l'Africa"
  • 2005 Tour Europeo
  • 2006 Missione a Beirut ed in Medio Oriente
  • 2007 Sudamericando, da Caracas alla Terra del Fuoco
  • 2010 Africa Sedicimila dalla Tunisia a Città del Capo
  • 2011 Crossing in China
  • 2012 Syrian Sirens
  • 2014 Medici in moto in Nepal


    "La Misiones di MotoForPeace": SOSTENITORI:




























    CON I PATROCINI DI:


    RICONOSCIMENTI SPECIALI:



    UN EVENTO SEGUITO DA:

    Anche Tu puoi sostenerci, devolvendo semplicemente il tuo 5 x mille e parteciperai a questa missione umanitaria !(clicca per ingrandire l'immagine e visualizzare il Codice Fiscale)



     

  •  


    UN EVENTO IN COLLABORAZIONE CON:


    E con il supporto di RADIO MOTOFORPEACE: Richard Celona vi ha raccontato tutta la missione quotidianamente con il programma "America Live". Clicca sul logo per riascoltare la puntata d'interesse.


    I nostri sforzi si sono concentrati per:
    Completare un orfanatrofio in Bolivia nella provincia di Santa Cruz;
    - Sostenere 5 centri medici in Honduras con acquisto di farmaci per il fabbisogno di un anno nelle province di San Pedro Sula, El Dictamo, El Ocotillo e Tegucigalpa;
    - Effettuare interventi chirurgici e screening medici gratuiti in Honduras che verranno eseguiti da una equipe medica costituita anche da medici della Polizia di Stato.
    LEGGI IL DIARIO DI BORDO ==> GALLERY ==>

    ROMA Panama New York Montreal

    INFORMAZIONI DETTAGLIATE DEL PROGETTO CLICCANDO QUI :==>CLICCA QUI


    I FILES AUDIO CHE RACCONTANO IL VIAGGIO SU:==>CLICCA QUI



    NOTIZIE SUI PARTECIPANTI:

    Polizia di Stato italiana, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia spagnola,Libica e Russa


    INFO PARTECIPANTI

    ITINERARIO:


    radio.motoforpeace@libero.it


    MEZZI di TRASPORTO:

    2 furgoni IVECO MOTO: BMW GS 1200 ADV, BMW GS 1200, BMW GS 1100,HONDA TRANSALP 700 E HONDA AFRICA TWIN

    VALIGE:



    Ed ecco le valige MiTech utilizzate per il viaggio: di ottima qualità e robustezza, sono belle e comode. Se cadi spesso ti salva la moto da eventuali gravi danni e ti offre anche una certa sicurezza .....
    Sono assolutamente consigliate ed il loro successo crescente è assolutamente giustificato !
    Le valigie MyTech Raid sono progettate per offrire massima resistenza e praticità d'uso. Le principali caratteristiche sono: Il corpo della valigia è realizzato in alluminio spessore 2mm; questo contribuisce a una maggiore resistenza in caso di caduta; per cercare di contenere il peso, fondo e coperchio sono invece di spessore 1.5mm.
    Non sono presenti particolari in plastica; anche i paraspigoli sono infatti realizzati in alluminio.
    Il corpo valigia è un elemento unico, saldato a tig; in questo modo è garantita la tenuta all'acqua del prodotto e l'assenza di sporgenze all'interno della valigia.
    Il sistema di chiusura del coperchio ha integrato un magnete, che evita l'apertura accidentale del coperchio durante la marcia del veicolo, qualora la valigia non sia stata chiusa con le chiavi fornite in dotazione. questa sistema di chiusura è brevettato. il coperchio può inoltre essere aperto da entrambi i lati o rimosso completamente.
    La verniciatura nera adottata per le valige Mytech Raid ha elevate caratteristiche di resistenza a graffi e corrosione.
    Maniglie e attacchi per le cinghie sono interamente in acciaio inox, per garantire massima durata e resistenza.
    Per motocicli con lo scarico alto (es. BMW R 1200 GS), è disponibile la valigia "scaricata", con capacità di 41 litri. La valigia scaricata è disponibile sia per scarico sul lato destro, sia sul lato sinistro.
    Le valigie sono fissate al telaio mediante viti in acciaio inox ed elementi in nylon caricato vetro che garantiscono la massima resistenza
    Nella valigia "dritta" è possibile alloggiare un casco integrale
    Note: Kit comprensivo di telaio per il fissaggio al veicolo (traliccio di tubo in ferro Ø 18 mm) e minuteria per il montaggio.

    ABBIGLIAMENTO:



    In questo tipo di itinerario, l'abbigliamento è fondamentale e quindi è firmato come sempre "OJ Atmosfere Metropolitane", Partner e grande sostenitore di MotoForPeace dal 2010.OJ Atmosfere Metropolitane propone un ricco campionario di capi d'abbigliamento (e non solo) pensati per chi vive con passione l'universo delle moto, in tutte le dimensioni. Gli articoli offerti al godimento e alla tentazione d'acquisto degli appassionati si caratterizzano per la miscela di carattere, funzionalità e piacere d'uso. Scopriamoli insieme.
    OJ Atmosfere Metropolitane

    CASCHI:



    NOLAN torna a sostenere MotoForPeace equipaggiando il Team con il casco Crossover N44.Il Nolan N44 è il nuovo casco Touring della categoria “Crossover” di Nolan e rappresenta l’evoluzione del Nolan N43E AIR. Per chi non lo conoscesse, è un casco completamente modulare grazie alla mentoniera removibile. L’imbottitura interna è amovibile e lavabile, mentre il sistema di ventilazione è particolarmente innovativo: è composto da una presa d’aria centrale, da un’estrazione doppia e indipendente e da un sistema chiamato Air Booster, che prelevando e forzando l’aria nelle zone più critiche garantisce una ventilazione sempre costante. Da segnalare anche la visiera Ultrawide, particolarmente ampia e removibile con un paio di click, lo schermo parasole interno (VPS), l’inedito sistema di ritenzione con regolazione micrometrica Microlock2 e infine la predisposizione per i sistemi di comunicazione N-Com B1 ed N-Com B4.

    PERIODO e TEMPI di REALIZZAZIONE:

    Dal 13 marzo al 10 maggio 2016